ISEE: se sbagli a compilarlo le pene sono gravissime, i dettagli ai quali fare attenzione

L’ISEE è un documento che serve praticamente per tantissime cose.

L’ISEE è fondamentale per poter avere il reddito di cittadinanza ma anche per avere tantissimi bonus.

ANSA

Grazie all’isee si può anche stabilire l’importo dell’assegno unico universale e gli aiuti governativi e anche quelli locali che si possono avere proprio in base all’isee. Tuttavia compilare l’ISEE non è semplice perché nell’isee devono confluire tutti i dati reddituali ed economici della famiglia.

Errori sull’ISEE

Se si sbaglia a compilare l’ISEE le pene possono essere anche molto gravi. Vediamo come funziona tutto ciò.

Pixabay

Per compilare l’ISEE c’è bisogno di compilare la DSU. Nella DSU la famiglia dovrà dichiarare tutto ciò che possiede sui conti in banca e tutte le sue proprietà immobiliari. Inoltre dovrà anche dichiarare se percepisce delle pensioni o se percepisce degli stipendi. Insomma qualsiasi cosa la famiglia possieda e qualsiasi tipo di reddito percepisca deve finire nella DSU. Sarà proprio il CAF ad inviare la DSU all’Inps e l’INPS creerà l’ISEE che determina la situazione economica della famiglia per come viene conosciuta dallo stato.

Cosa si rischia

Quindi è proprio in base all’isee che si stabilisce per esempio se i cittadini abbiano diritto al bonus bolletta oppure no. Ma in realtà l’ISEE va ad esempio anche ad incidere sul valore del bonus nido. Infatti il bonus nido può valere addirittura tremila euro all’anno se l’ISEE è abbastanza bassa. Inoltre l’ISEE sarà anche fondamentale per il futuro reddito di solidarietà promesso da Giorgia Meloni che si potrà avere soltanto entro i 15.000€ .Tuttavia se si sbaglia a compilare l’ISEE e soprattutto se questo sbaglio consente di avere dei bonus o delle agevolazioni ai quali non si ha diritto ci possono essere multe molto molto pesanti.

Come funzionano le sanzioni sull’ISEE

Infatti quella che si può andare a configurare è una vera e propria frode ai danni dello stato se compilando male l’ISEE si arriva a percepire qualcosa a cui non si ha diritto. Le pene saranno sostanzialmente proporzionali non tanto all’errore che si è commesso ma ai bonus e agli aiuti che si sono percepiti indebitamente. Quindi anche se si tratta di un errore banale, le pene potranno essere comunque molto elevate se poi ha consentito alla famiglia di avere aiuti ai quali non aveva diritto. Quindi quando si compila la DSU non bisogna fare differenza tra errori banali o errori importanti. Se l’errore permetterà di avere degli aiuti e questi aiuti saranno consistenti le sanzioni potranno essere anche pesantissime.