Canone RAI, bollo auto e supermercato: le famiglie più furbe spiegano come risparmiare dappertutto

Oggi le famiglie sono sempre alla ricerca di un po’ di risparmio perché l’inflazione ha fatto lievitare molto velocemente il costo della vita.

Andare avanti per la famiglia sta diventando sempre più difficile, ma ci sono tante occasioni di risparmio che alcune famiglie stanno mettendo in campo e che consentono realmente di poter economizzare tanto sulle spese della vita di tutti i giorni.

Pixabay

Oggi risparmiare è veramente determinante per una famiglia, perché i costi del supermercato sono aumentati tanto e perché le bollette attese per settembre ed ottobre sono veramente altissime.

Tanto risparmio per le famiglie

Vediamo come risparmiare sulle varie spese della vita di tutti i giorni. Innanzitutto oggi molte famiglie stanno eliminando il costo del canone della Rai.

Pixabay

Per non pagare il canone della Rai basta fare l’apposita richiesta nella quale si dichiara di non avere televisori in casa. Un tempo era una cosa che facevano in pochi ma oggi invece la stanno facendo in tanti perché la gente ormai si è abituata a fruire dei contenuti multimediali su smartphone e tablet e quindi elimina i vecchi televisori e così si evita di pagare il canone della RAI. Ma un forte risparmio è possibile anche sul bollo dell’automobile.

Risparmio auto

Infatti sul bollo dell’automobile è possibile risparmiare il 20% proprio pagando questa tassa con la domiciliazione sul conto corrente bancario oppure postale. Chiunque paga il bollo dell’automobile con la domiciliazione sul conto corrente ottiene un bel risparmio di circa il 20%. Quindi conviene sicuramente fare così. Ma il risparmio più forte si può ottenere al supermercato attenendosi delle semplicissime regole. La prima regola è quella di preferire i discount che consentono di risparmiare addirittura €3000 all’anno per ogni famiglia.

Risparmio al supermercato: ecco come

Infatti è stato stimato che una famiglia media che va al discount spende addirittura €3000 in meno ogni anno rispetto ad una famiglia che va nei supermercati tradizionali. Ma un altro elemento fondamentale per risparmiare al supermercato e quello di fare prima la lista della spesa in modo tale da evitare quelle sottili suggestioni psicologiche che fanno spendere di più quando si va a fare la spesa. Poi è sempre molto importante confrontare al prezzo al kg delle varie confezioni per non lasciarsi ingannare dalle confezioni voluminose.