Fortissimo nuovo bonus da €4000: vediamo perché chi è in difficoltà può ricevere tutti questi soldi

Con l’ultimo decreto molti sono rimasti sorpresi da un bonus fortissimo da ben 4 mila euro.

Eppure se ci pensiamo bene la situazione economica delle famiglie italiane è talmente dura e precaria che effettivamente il governo ha bisogno di intervenire con aiuti forti e senza precedenti.

ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Prima di vedere questo particolarissimo bonus da €4000 è importante sottolineare come come in realtà tanti aiuti siano stati messi in campo per le famiglie italiane.

Bonus davvero forte per gli italiani

Ci sono tanti bonus per le famiglie italiane con i figli a carico.

Pixabay

Si va dal bonus nido che eroga fino a €3000 al bonus musica che eroga fino a €1000 passando ovviamente per l’assegno unico universale che eroga una cifra variabile in base ad ogni nucleo familiare ma fissa e regolare ogni mese. Il problema però è che questi aiuti sono sempre aiuti spot e che le istituzioni italiane continuano a non recepire la tematica del reddito di base universale. Oggi in Italia il reddito di base universale continua ad essere considerata una sorta di utopia eppure senza questa misura la tensione sociale potrebbe diventare sempre più elevata.

Chi può chiedere i 4000 euro di aiuto economico

Ma adesso vediamo a chi toccherà questo bonus particolarissimo da 4.000€. Questo bonus da €4000 è un bonus sicuramente etico perché va ad aiutare una categoria che è stata estremamente colpita dalla pandemia di covid. Ma non basta perché questa categoria è stata poi molto colpita anche dalla forte inflazione. Infatti €4000 sono i €4000 del bonus edicola. Sicuramente per gli edicolanti avere €4000 per poter far fronte alle forti tasse e agli introiti sempre più bassi delle loro attività è un aiuto prezioso ed importante. Infatti per questa categoria questo bonus è sicuramente molto rilevante e praticamente tutti gli edicolanti lo richiederanno.

Servono aiuti più strutturali per un paese in forte difficoltà

Il problema però rimane sempre quello di uno Stato Sociale Avaro che non garantisce quel minimo indispensabile per andare avanti e che fa stare la popolazione in una situazione di ansia continua. Erogare il bonus psicologo una tantum per cercare di lenire quest’ansia non serve assolutamente a niente. Sempre più forte si lava la protesta per aiuti stabili e strutturali e molti hanno paura per la fine di un aiuto come il reddito di cittadinanza che potrebbe innescare tensioni sociali forti.