Colossale bonus da €1800: lo puoi già richiedere, soldi subito alle famiglie, aiuto e serenità

Gli italiani sono sempre alla ricerca di nuovi bonus per riuscire ad avere un aiuto in questa bruttissima situazione economica.

Infatti oggi gli stipendi sono sempre più precari mentre il costo delle bollette aumenta in continuazione.

ANSA

Si stima addirittura che le famiglie che possono finire in povertà energetica siano ben 9 milioni. Questo dato è impressionante se pensiamo che già oggi una famiglia su 12 è in povertà assoluta.

Bonus da 1800 euro

Ma diventano quindi importantissimi i bonus che lo stato mette in campo proprio a sostegno delle famiglie italiane.

Pixabay

I bonus di cui oggi si parla tanto sono i bonus da €200 e da €150. Si tratta di aiuti specificamente messi in campo dal governo Draghi proprio contro la fortissima inflazione. Molti hanno già ricevuto il bonus da €200 mentre tanti altri come per esempio le partite IVA ancora non sono riusciti a percepire il bonus da €200. Tuttavia recentemente è arrivato anche il bonus da €150 che però sarà erogato soltanto a novembre. Tuttavia esiste un bonus molto più forte da 1800€ che può aiutare concretamente le famiglie proprio per ammortizzare una spesa che può essere anche importante.

Come chiederlo per ammortizzare ed agevolare le spese

Questo bonus è stato confermato per più anni e quindi le famiglie lo possono già richiedere. Questo bonus è il famoso bonus verde. Infatti per tutte le spese legate al verde domestico si potrà chiedere una detrazione IRPEF fino al tetto massimo di 1.800 euro. Quindi ogni famiglia che ha sostenuto delle spese per il verde di casa potrà chiedere proprio questa detrazione Irpef. È importante sottolineare come il bonus verde non sia limitato soltanto alle villette. Infatti anche spazi verdi sul terrazzo di casa possono essere agevolati da questo bonus.

Un aiuto forte su tante spese delle famiglie italiane

I lavori che possono essere coperti dalla detrazione IRPEF del bonus verde sono veramente tantissimi. La creazione di una siepe così come il ripristino di un pozzo artesiano possono tranquillamente essere coperti da questo bonus. In realtà la lista dei lavori che possono essere agevolati è lunghissima e quindi per le famiglie beneficiare di questo bonus è molto importante. Tra l’altro il bonus è stato già confermato per l’anno prossimo e quindi si potrà richiedere anche l’anno prossimo tranquillamente. Dunque in realtà i soldi che si possono avere nel tempo sono effettivamente di più e questo va tenuto presente nel programmare questo tipo di interventi.