Mutui: la BCE li renderà troppo costosi, cosa fare subito, paura famiglie

Il mondo dei mutui è entrato in una fortissima fase di difficoltà ma questo non riguarda soltanto l’Italia.

Tutto il mondo sta assistendo a un progressivo deterioramento del mercato dei mutui.

Pixabay

Il fatto è che le banche centrali di tutto il pianeta stanno aumentando i tassi e proprio per questo mutui e prestiti diventano molto più cari.

La banca centrale sta rendendo pericolosa la situazione di chi ha un mutuo

In un primo tempo si era pensato che l’aumento dei tassi da parte delle banche centrali avrebbe potuto essere più moderato, quindi gli esperti del mondo dei mutui pensavano che sostanzialmente i mutui sarebbero aumentati ma in una maniera relativamente contenuta. Tuttavia le ultime comunicazioni della Banca Centrale Europea ma anche della Federal Reserve parlano di aumenti dei tassi veramente vigorosi e proprio per questo gli esperti del mercato dei mutui stanno temendo una vera e propria impennata delle rate. Si fanno simulazioni su quella che potrebbe essere l’impennata delle rate nelle prossime settimane ma anche nei prossimi mesi.

La questione dei tassi in progressivo aumento

Ovviamente le famiglie cercano di riposizionare i propri mutui cercando le offerte più vantaggiose e soprattutto cercando le offerte che possono mettere al riparo da aumenti ancora più forti.

Pixabay

Infatti quello che gli esperti del mondo dei mutui attualmente stanno sostenendo è proprio quello di guardarsi intorno tenendo presente la situazione attuale ma anche tenendo presente quella futura. Infatti passare ad un altro tipo di mutuo guardando semplicemente quelli che sono i tassi di oggi potrebbe essere inefficace. Nel fare queste valutazioni bisogna anche tenere presente la possibilità che i tassi possano aumentare molto di più e che quindi i costi del mutuo possano lievitare molto.

Cambiare mutuo oggi non è una scelta da poco

In sostanza bisogna tenere presente che le decisioni delle banche centrali sono assolutamente dinamiche perché sono dettate dall’evoluzione dell’inflazione. Ma tanti esperti sottolineano come la mancanza di aiuti sociali forti in Italia possa ridurre veramente in difficoltà troppe famiglie. Infatti per difendersi dalla stangata dei mutui bisogna anche immaginare uno scenario possibile con tassi molto più elevati e quindi con un Euribor che si muove di conseguenza. Quindi per le famiglie la stangata può essere fortissima e la polemica nei confronti della mancanza di aiuti universali diventa più serrata.