I bonus introdotti dal Governo per contrastare il caroprezzi non bastano: nel giro di poche settimane, infatti, sarà necessario trovare ben 700 euro.

Il Governo di Mario Draghi ha messo in campo un piano di aiuti piuttosto imponente che prevede numerosi bonus. Nonostante questo però gli sforzi sembrano non bastare dal momento che in poche settimane gli italiani dovranno trovare 700 euro.

I bonus non bastano. E devi trovare 700 euro in poche settimane

Il Codacons ha reso note delle stime relative agli aumenti dei prezzi che si sta per abbattere sulle famiglie. E il caso di dire che queste dovranno affrontare una stangata d’autunno con un +711 euro tra i mesi di settembre e novembre. Questo andamento inevitabilmente ha già cambiato le abitudini degli italiani che difatti stanno rinunciando all’uso dell’auto per contrastare gli aumenti di benzina e gasolio. La scelta ricade invece sui mezzi di trasporto che risultano essere di gran lunga più economici. La crisi però sta riguardando anche le imprese e il settore del Made in Italy come quello relativo al miele. Il raccolto di quest’ultimo, difatti, risulta essere praticamente dimezzato facendo registrare una produzione fra le più basse dell’ultimo decennio. Come se non bastasse, i commercianti secondo le stime del Codacons stanno letteralmente andando incontro ad una crescita dei prezzi dell’energia enorme con bollette che faranno registrare picchi da record

I bonus non bastano. E devi trovare 700 euro in poche settimane

In una simile situazione chiaramente risulta essere di fondamentale importanza l’intervento del Governo che è chiamato ad impedire il default di imprese e famiglie. A tal proposito, le misure adottate fino ad ora non risultano essere sufficienti. Per riuscire a salvare l’intera economia italiana a conti fatti è necessario che lo Stato intervenga ad amministrare le tariffe di luce e gas consentendo tanto alle imprese quanto alle famiglie di affrontare il pagamento delle forniture. Stando ai dati resi noti dall’Associazione dunque lo scenario che va delineandosi è particolarmente preoccupante che tenderà a peggiorare nelle prossime settimane, aggravandosi con l’avvento dell’inverno. Alla luce di quanto appena detto, non resta che auspicare un cambiamento dell’attuale andamento, anche perchè dopo la crisi sanitaria causata dal covid, la gran parte delle famiglie italiane non sarà in grado di superare un ennesimo stato di emergenza .

Impostazioni privacy