Italia, Pil trim2 2021 confermato a +2,7% su trim, 17,3% su anno

Italia, Pil trim2 2021 confermato a +2,7% su trim, 17,3% su anno

Istat ha confermato il dato del Pil del secondo trimestre 2021 sia in raffronto al trimestre precedente sia su base annua.

 

Secondo i dati definitivi, nel secondo trimestre il prodotto interno lordo, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è salito del 2,7% su trimestre confermando la lettura preliminare e del 17,3% su anno, come già fatto sapere preliminarmente a fine luglio.

 

La variazione acquisita per il 2021 è pari a 4,7%.

 

Il forte recupero dell’attività produttiva riflette un notevole aumento marcato del valore aggiunto sia nell’industria, sia nel terziario, dice Istat in una nota di commento.

 

Dal lato della domanda, a sostenere la crescita del Pil sono state le componenti interne dei consumi e degli investimenti il cui contributo è stato di +2,6 e +0,5 punti percentuali, mentre la componente estera ha fornito un apporto di 0,3 punti. Negativo è il contributo delle scorte per 0,8 punti percentuali, aggiunge Istat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *