Atlantia, intesa Sanpaolo conferma hold

Atlantia, intesa Sanpaolo conferma hold

Intesa Sanpaolo conferma il rating hold e il prezzo obiettivo a 17,3 euro su Atlantia dopo che l’Autorità di Regolamentazione dei Trasporti francese ha autorizzato l’aumento delle tariffe proposto da Aeroports de la Cote d’Azur, prevedendo un incremento del 3% e del 5% rispettivamente per gli aeroporti di Nizza e Cannes, per tutto il periodo 1 di novembre 2021 fino al 31 ottobre 2022. Gli analisti giudicano positivamente la notizia, in quanto i due aeroporti sono gli unici a ricevere un aumento tariffario nella categoria degli aeroporti regionali e ciò consente loro di recuperare, anche se molto lentamente, il taglio tariffario del 33% imposto nel 2019. Gli esperti stimano quindi una più veloce ripresa del traffico e un aumento tariffario leggermente superiore di circa 5,5% contro il +3%/+5% concordato dall’Autorità, portando così le vendite regolamentate del 2022 a 116 mln euro, quindi al di sopra della parte alta del range previsto dalla delibera. Considerando le tariffe più basse sulle previsioni di ACA, l’impatto sulle stime dei conti consolidate di Atlantia sarebbe trascurabile, notano gli analisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *